The art of Cooking Separately

Recipes

Un pollo – 180 C° – un’ora

È matematico, funziona sempre ed è programmabile perché il pollo sarà sempre pronto in un’ora esatta.

Preparare un pollo arrosto è la cosa più veloce e facile che si possa pensare.
Per di più lo cuoce il forno. Unico accorgimento ungerlo esternamente, perché rosoli meglio e perché il sale resti attaccato alla pelle, così che diventi croccante e saporito.

Un pollo di un kg o poco più cuoce in un’ora a 180°C e bisognerà soltanto mettere un timer per girarlo ogni venti minuti. Se a qualcuno piace poi il pollo, ma non l’odore del pollo, oltre rosmarino e aglio inserisci uno spicchio di limone, leverà qualunque gusto di selvatico.

Per portarlo in tavola bisognerà soltanto tagliarlo prima in due per la lunghezza e poi in altre due parti ciascuna metà, così da avere quattro quarti, due di petto e due di coscia… unica speranza è che ai quattro commensali non piaccia solo petto o solo coscia!

 

Ricetta

Ingredienti: un pollo da 1,2 kg, olio Evo, un rametto di rosmarino, uno spicchio d’aglio vestito, uno spicchio di limone (a scelta).

Prendete un pollo da 1,2 kg, ungetelo esternamente con olio Evo massaggiandolo. Un goccio d’olio all’interno, inserite anche un rametto di rosmarino e un aglio vestito. Salate poi internamente ed esternamente.

Mettete in forno preriscaldato a 180°C per 1 ora, girandolo ogni 20 minuti. Pronto!

Suggerisci un argomento per una delle prossime newsletter:

Scopri altri articoli:

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *